Competenza generale mirata

A fine modulo i/le partecipanti sanno preparare, animare e valutare corsi per adulti nella propria disciplina, nell'ambito di impostazioni, piani didattici e materiali già esistenti.

Obiettivi

I/Le titolari del certificato del modulo 1 sanno:

- applicare obiettivi globali, approcci andragogici e altre direttive organizzative ai propri corsi;

- conciliare obiettivi e contenuti con le condizioni quadro e i bisogni del gruppo specifico di partecipanti;

- formulare gli obiettivi per unità didattiche e verificare le competenze acquisite con metodi appropriati;

- pianificare unità didattiche secondo criteri andragogici e motivare la scelta dei metodi, anche in riferimento alla disciplina e al settore professionale;

- pianificare il procedimento didattico e metodologico in modo da favorire la partecipazione attiva dei/delle partecipanti;

- dare feedback formativi sui progressi ottenuti dai/dalle partecipanti secondo i criteri stabiliti;

- impostare e gestire le relazioni e le interazioni tra formatore o formatrice e partecipanti e anche tra i membri stessi del gruppo;

- riflettere sul proprio modo di agire nel ruolo di formatore o formatrice e trarne le dovute conclusioni.

Competenza generale mirata

A fine modulo i/le partecipanti sanno preparare, animare e valutare corsi per adulti nella propria disciplina, nell'ambito di impostazioni, piani didattici e materiali già esistenti.

Obiettivi

I/Le titolari del certificato del modulo 1 sanno:

- applicare obiettivi globali, approcci andragogici e altre direttive organizzative ai propri corsi;

- conciliare obiettivi e contenuti con le condizioni quadro e i bisogni del gruppo specifico di partecipanti;

- formulare gli obiettivi per unità didattiche e verificare le competenze acquisite con metodi appropriati;

- pianificare unità didattiche secondo criteri andragogici e motivare la scelta dei metodi, anche in riferimento alla disciplina e al settore professionale;

- pianificare il procedimento didattico e metodologico in modo da favorire la partecipazione attiva dei/delle partecipanti;

- dare feedback formativi sui progressi ottenuti dai/dalle partecipanti secondo i criteri stabiliti;

- impostare e gestire le relazioni e le interazioni tra formatore o formatrice e partecipanti e anche tra i membri stessi del gruppo;

- riflettere sul proprio modo di agire nel ruolo di formatore o formatrice e trarne le dovute conclusioni.

Competenza generale mirata

A fine modulo i/le partecipanti sanno preparare, animare e valutare corsi per adulti nella propria disciplina, nell'ambito di impostazioni, piani didattici e materiali già esistenti.

Obiettivi

I/Le titolari del certificato del modulo 1 sanno:

- applicare obiettivi globali, approcci andragogici e altre direttive organizzative ai propri corsi;

- conciliare obiettivi e contenuti con le condizioni quadro e i bisogni del gruppo specifico di partecipanti;

- formulare gli obiettivi per unità didattiche e verificare le competenze acquisite con metodi appropriati;

- pianificare unità didattiche secondo criteri andragogici e motivare la scelta dei metodi, anche in riferimento alla disciplina e al settore professionale;

- pianificare il procedimento didattico e metodologico in modo da favorire la partecipazione attiva dei/delle partecipanti;

- dare feedback formativi sui progressi ottenuti dai/dalle partecipanti secondo i criteri stabiliti;

- impostare e gestire le relazioni e le interazioni tra formatore o formatrice e partecipanti e anche tra i membri stessi del gruppo;

- riflettere sul proprio modo di agire nel ruolo di formatore o formatrice e trarne le dovute conclusioni.

Competenza generale mirata

A fine modulo i/le partecipanti sanno preparare, animare e valutare corsi per adulti nella propria disciplina, nell'ambito di impostazioni, piani didattici e materiali già esistenti.

 

Obiettivi

I/Le titolari del certificato del modulo 1 sanno:

-           applicare obiettivi globali, approcci andragogici e altre direttive organizzative ai propri corsi;

-           conciliare obiettivi e contenuti con le condizioni quadro e i bisogni del gruppo specifico di partecipanti;

-           formulare gli obiettivi per unità didattiche e verificare le competenze acquisite con metodi appropriati;

-           pianificare unità didattiche secondo criteri andragogici e motivare la scelta dei metodi, anche in riferimento alla disciplina e al settore professionale;

-           pianificare il procedimento didattico e metodologico in modo da favorire la partecipazione attiva dei/delle partecipanti;

-           dare feedback formativi sui progressi ottenuti dai/dalle partecipanti secondo i criteri stabiliti;

-           impostare e gestire le relazioni e le interazioni tra formatore o formatrice e partecipanti e anche tra i membri stessi del gruppo;

-           riflettere sul proprio modo di agire nel ruolo di formatore o formatrice e trarne le dovute conclusioni.